Torna indietro

Nel labirinto del mondo. L'antropologia cosmica di Eugen Fink

Nel labirinto del mondo. L'antropologia cosmica di Eugen Fink
15,30 -15%   18,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 23 agosto. 

31 punti carta PAYBACK
Brossura:
212 Pagine
Editore:
Ets
Pubblicato:
20/01/2014
Isbn o codice id
9788846741103

Descrizione

Come riuscire a dire dell'uomo, sfuggendo alle oggettivizzazioni delle scienze della natura così come alle definizioni tradizionali fondate sulla sua animalità o creaturalità? La via proposta da Eugen Fink è quella di portare alla luce i caratteri essenziali dell'umano attraverso un'accurata descrizione dei fenomeni fondamentali dell'esistenza. Morte, lavoro, dominio, amore, vergogna, gioco, sono gli elementi primi da analizzare per provare a descrivere il tentativo dell'uomo di orientarsi nel labirinto del mondo. Con tale procedimento i concetti utilizzati abitualmente dall'antropologia filosofica, ragione corpo linguaggio libertà e storia, non saranno esaminati in maniera ipostatizzata, ma in stretta connessione con la delucidazione dei fenomeni fondamentali. Sarà la fenomenologia del lavoro, ad esempio, a mostrare come intendere la corporeità dell'uomo ed il suo processo di liberazione, il suo fare storia nel continuo confronto con la natura, a lui interna ed esterna.