Torna indietro

Tra legge e virtù. La filosofia pratica angloamericana contemporanea

Tra legge e virtù. La filosofia pratica angloamericana contemporanea
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 31 maggio. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
208 Pagine
Editore:
Il Nuovo Melangolo
Pubblicato:
01/01/2004
Isbn o codice id
9788870185485

Descrizione

Nella seconda metà del Novecento la conoscenza dell'etica anglosassone in Italia è stata alquanto parziale. Si pensava che il mondo dell'etica di lingua inglese fosse stato dominato nel Novecento dallo scientismo neopositivista o pragmatista che non riusciva a concepire l'etica se non nella forma tecnicizzata dell'analisi del linguaggio o metaetica. In questo modo si è ignorata tutta una ripresa dell'etica normativa, in particolare di Kant e di Aristotele, o la ripresa del diritto naturale che ha tra i suoi principali riferimenti storici il pensiero di Tommaso d'Aquino intorno alla legge. Questo volume presenta un quadro della filosofia pratica anglosassone degli ultimi cinquant'anni.