Torna indietro

Il libro e la città. Beirut e l'editoria araba

Il libro e la città. Beirut e l'editoria araba
16,15 -15%   19,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 30 agosto. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
192 Pagine
Editore:
Mesogea
Pubblicato:
01/08/2012
Isbn o codice id
9788846921086

Descrizione

"L'Egitto scrive, il Libano stampa e l'Iraq legge". Con questa battuta, fino a poco tempo fa, si riassumeva la situazione del libro e della lettura nel mondo arabo. Naturalmente le cose erano ben più complesse e lo sono ancora di più oggi. Franck Mermier traccia in questo saggio frutto di anni di studio 'sul campo', un quadro del paesaggio editoriale nell'area dei paesi del Maghreb e della Penisola arabica. Un'analisi del mercato del libro e dell'universo della lettura a partire dal ruolo di Beirut come capitale dell'editoria araba da cui emergono caratteristiche, difficoltà e sforzi degli editori di fronte ai nuovi strumenti di produzione e alle nuove forme di diffusione dei saperi. Ma, soprattutto, un particolare punto di vista da cui osservare i mutamenti delle città e nelle società arabe dal Mediterraneo al Medio Oriente. Un libro di cui si avvertiva da tempo la necessità.