Torna indietro

Il luogo delle storie e dintorni. Il setting in psicoterapia psicoanalitica

Il luogo delle storie e dintorni. Il setting in psicoterapia psicoanalitica
21,00

Ordina ora per riceverlo mercoledì 17 marzo. 

42 punti carta PAYBACK
Libro:
160 Pagine
Editore:
Franco Angeli
Pubblicato:
07/05/2013
Isbn o codice id
9788820420949

Descrizione

Nel corso di questi ultimi decenni si è assistito ad un crescente interesse nei confronti del setting in psicoterapia. Dalla concezione iniziale, che lo considerava una semplice sommatoria di elementi inerti la cui funzione era solo quella di contenere e proteggere il processo terapeutico dalle intrusioni della realtà esterna, si è giunti gradualmente ad una visione più complessa in cui si ritiene il setting il contesto dell'intervento clinico. Anche a seguito della diffusione di nuove prospettive epistemologiche, si è diffusa la consapevolezza che le condizioni organizzative in cui si attua l'intervento intrattengono un rapporto transazionale con il processo, tanto da poterne, in qualche modo, co-determinare lo sviluppo. Il volume intende offrire al lettore l'opportunità di accostarsi al concetto di setting in psicoterapia psicoanalitica in modo inconsueto. Il testo non si limita infatti a prendere in considerazione alcune tra le principali condizioni materiali e procedurali che lo caratterizzano, ma propone anche una serie di rinvii a concetti teorici e metodologici che accompagnano il lettore in un'attribuzione di senso al "luogo" chiamato ad ospitare e sostenere la relazione terapeutica. I contenuti proposti, affiancati da una esposizione chiara e coinvolgente nonché da alcuni casi clinici, rendono questo volume uno strumento di approfondimento dedicato a chi si interessa ed opera in psicoterapia.