Torna indietro

Il male pugliese. Etnopsichiatria storica del tarantismo

Il male pugliese. Etnopsichiatria storica del tarantismo
11,05 -15%   13,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 29 ottobre. 

22 punti carta PAYBACK
Brossura:
99 Pagine
Editore:
Controluce (nardò)
Pubblicato:
02/03/2017
Isbn o codice id
9788862802031

Descrizione

Apparso per la prima volta nel 1963 sulla prestigiosa rivista scientifica "Bulletin of the History of Medicine", questo breve ma denso saggio può considerarsi a pieno titolo uno dei primi studi che coniugano i concetti della psicodinamica con l'archeologia degli antichi saperi curativi. Grazie a uno scavo profondo ed esteso, corroborato da una formidabile mole di fonti bibliografiche e sostenuto da un'idea aperta della società e del diritto alla salute, George Mora perviene a un'avanzata teoria interpretativa del fenomeno tarantismo e ne mette in risalto il paradigma terapeutico e l'importanza nella tradizione antecedente al nascere della moderna clinica dei disordini mentali. In appendice, a confermare come lo stretto legame tra problematica della salute comportamentale e fenomenologia religiosa risalga all'antichità e attraversi tuttora le scienze psichiatriche contemporanee, un prezioso documento dei primi del Novecento, che tratta di ripetuti casi di possessione nella Turchia ottomana.