Torna indietro

La mente che mente. Commenti al Dhammapada di Gautama il Buddha

La mente che mente. Commenti al Dhammapada di Gautama il Buddha
9,02 -5%   9,50 

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 settembre. 

18 punti carta PAYBACK
Tascabile:
249 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
23/09/2013
Isbn o codice id
9788807883255

Descrizione

Il Dhammapada, o "Sentiero della Legge", è uno dei testi più conosciuti di tutta la letteratura buddhista e uno dei più antichi del Canone pali: un'antologia di oltre quattrocento detti di Gautama il Buddha che è diventato testo di riferimento e oggetto di studio e interpretazioni. Buddha non predicò una religione, né insegnò una filosofia come sistema di pensiero, offrì invece una spiegazione dell'infelicità umana e mostrò una pratica per liberarsene: "la Via del Buddha". La liberazione, che è essenzialmente libertà da se stessi, si realizza attraverso la meditazione e il risveglio dal sonno della coscienza. Le parole del Maestro del VI sec. a.C. sono qui commentate dal Maestro moderno Osho.