Torna indietro

La mente orientale. Psicoanalisi e Cina

La mente orientale. Psicoanalisi e Cina
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 17 maggio. 

27 punti carta PAYBACK
Tascabile:
206 Pagine
Editore:
Cortina Raffaello
Pubblicato:
10/09/2013
Isbn o codice id
9788860306036

Descrizione

Migliaia di anni fa, la cultura indoeuropea si è divisa in due modi di pensare, che si sono sviluppati uno a Occidente e l'altro a Oriente. Delineandone le differenze, Christopher Bollas illustra in questo volume come queste due mentalità stiano ora nuovamente convergendo, in particolare nella pratica psicoanalitica. Mettendo a confronto psicoanalisti occidentali e filosofi orientali, l'autore collega la pratica psicoanalitica di Donald Winnicott e Masud Khan alla tradizione poetica orientale, improntata al taoismo, mostrando come entrambe privilegino la capacità di stare da soli e forme di comunicazione non verbale. Inoltre, illustra come il pensiero di Jung, Bion e Rosenfeld sia assimilabile all'etica di Confucio, che considera la dimensione collettiva della mente individuale.