Torna indietro

Le meraviglie del mondo invisibile. Trattato sulla stregoneria

Le meraviglie del mondo invisibile. Trattato sulla stregoneria
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 17 agosto. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
213 Pagine
Editore:
Golem Libri
Pubblicato:
27/02/2015
Isbn o codice id
9788898776047

Descrizione

Nuova Inghilterra, febbraio 1692. Nel villaggio di Salem la figlia e la nipote del reverendo Parris sono colte da bizzarre crisi, durante le quali accusano gli spettri dei loro vicini di torturarle con metodi occulti. Immediatamente il terrore della stregoneria s'impossessa degli abitanti di Salem e dei villaggi adiacenti, e nei mesi successivi diciannove persone verranno processate, condannate e impiccate con l'accusa di aver stretto un patto con il demonio. "Le Meraviglie del Mondo Invisibile", scritto da Cotton Mather per difendere l'operato dei giudici e dimostrare la realtà dell'offensiva diabolica contro la Nuova Inghilterra, ci trascina nel mezzo di uno dei più noti e drammatici episodi di caccia alle streghe dell'epoca moderna, che ha ispirato scrittori come H. P. Lovecraft e Arthur Miller e moltissime opere tra film, fumetti e serie televisive. Per la prima volta in italiano, con un'introduzione di Michaela Valente (docente di Storia Moderna presso l'Università del Molise), l'opera più inquietante e rappresentativa della trattatistica moderna sul soprannaturale. In appendice un ampio estratto dal "Magnalia Christi Americana".