Torna indietro

La missione teatrale di Wilhelm Meister

La missione teatrale di Wilhelm Meister
9,50 -5%   10,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 9 marzo. 

19 punti carta PAYBACK
Tascabile:
388 Pagine
Editore:
Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pubblicato:
08/04/1994
Isbn o codice id
9788817169639

Descrizione

Nel 1909, a Zurigo, un insegnante ginnasiale riceveva da un suo studente un manoscritto: era la trascrizione della prima redazione - interrotta rispetto alla versione definitiva - degli "Anni di apprendistato di Wilhelm Meister", editi nel 1795-96. Così la "Missione teatrale di Wilhelm Meister", poi pubblicata nel 1911, entrava a far parte della letteratura universale. L'opera infatti non è un semplice abbozzo, ma costituisce di per sé un capolavoro, rispetto al quale gli "Anni di apprendistato" risultano non soltanto ampliati, ma profondamente differenti. Mentre questi infatti sono un grande romanzo in cui l'esperieza teatrale rappresenta soltanto una fase, la "Missione" s'incentra proprio sulla vita di teatro, che fin dall'infanzia aveva attratto l'attenzione dell'autore; ma soprattutto tra le due opere sono mutati l'animo e la prospettiva di Goethe. La "Missione" avvince per l'intensità della narrazione - la 'vis narrandi' sottolineata da Italo Alighiero Chiusano nello scritto introduttivo alla presente traduzione -, le atmosfere animate, i personaggi limpidamente delineati, le dissertazioni condotte con levità. Al lettore il compito gioioso di percorrere le pagine dell'opera, confrontandola ancora una volta con gli "Anni di apprendistato".