Torna indietro

Il mito di Dracula. Dall'oscurità delle origini, ai meandri dell'inconscio al buio della sala cinematografica

Il mito di Dracula. Dall'oscurità delle origini, ai meandri dell'inconscio al buio della sala cinematografica
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 6 novembre. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
176 Pagine
Editore:
Ali Ribelli Edizioni
Pubblicato:
10/11/2018
Isbn o codice id
9788833462233

Descrizione

Un saggio che rilegge il vampirismo in una chiave nuova e completa, analizzandolo dal punto di vista storico, antropologico, religioso e psicoanalitico. Un'ampia sezione è dedicata all'approfondimento del genere letterario che ha dato vita a Dracula e alla ricca produzione cinematografica in tema di vampiri: vengono analizzati sei film famosi, dall'opera espressionista di Murnau, al Nosferatu di Herzog, al Bram Stoker's Dracula di Coppola, fino al vampiro metropolitano di Ferrara. Il mistero e la fascinazione dei non morti non conoscono declino e il mito di Dracula continua ad appassionare e a terrorizzare, adattandosi al mondo contemporaneo. Più che il sangue e la grande capacità seduttiva che sono strettamente collegati al personaggio, è soprattutto il suo perdurare nel tempo che ci colpisce e ci fa riflettere ancora oggi.