Torna indietro

I modelli di atto giudiziario per l'esame avvocato 2019. Formulario. Criteri e tecniche di redazione. Civile-Penale-Amministrativo

I modelli di atto giudiziario per l'esame avvocato 2019. Formulario. Criteri e tecniche di redazione. Civile-Penale-Amministrativo
57,00 -5%   60,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 30 ottobre. 

114 punti carta PAYBACK
Brossura
Editore:
Neldiritto Editore
Pubblicato:
15/06/2019
Isbn o codice id
9788832705010

Descrizione

Il volume intende far fronte all'esigenza secondo cui l'approccio all'esame di avvocato non può prescindere dall'approfondita conoscenza dei principali istituti del processo, costituendo, ciò, la necessaria premessa per la risoluzione delle questioni con cui confrontarsi nel corso della prova scritta. Gli autori guidano l'aspirante avvocato verso la conoscenza di processi (civile, penale e amministrativo) complicati dai continui interventi del legislatore: è il caso, ad es., delle modifiche apportate al processo penale in attuazione della legge c.d. anticorruzione o spazzacorrotti e al processo civile per effetto dell'introduzione nel codice di rito della organica disciplina della azione di classe. L'opera, sin dall'illustrazione delle tecniche generali per la redazione dell'atto giudiziario, denuncia una finalità decisamente didattica, come attestato dai modelli di atti maggiormente ricorrenti nella pratica professionale, tutti ampiamente esplicati al fine di una più agevole lettura. Novità è sono le "guide ai modelli di atto", vere e proprie mappe che permettono al lettore di individuare più facilmente le singole formule orientandosi nelle fasi processuali nelle quali sono collocate. Degna di nota è la presenza di numerosi schemi di sintesi che, evidenziando i punti salienti di ogni questione problematica, ne consentono una immediata comprensione e una più facile memorizzazione; un ulteriore importante ausilio al lettore, infine, proviene dalla raccolta organica e ragionata dei provvedimenti resi dalla giurisprudenza con specifica indicazione, all'interno di ogni singola massima, del principio cardine.