Torna indietro

Le molte vite di Aldo Buzzi. Letteratura, editoria e cultura del cibo

Le molte vite di Aldo Buzzi. Letteratura, editoria e cultura del cibo
21,25 -15%   25,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 30 agosto. 

42 punti carta PAYBACK
Brossura:
260 Pagine
Editore:
Ets
Pubblicato:
11/05/2018
Isbn o codice id
9788846751768

Descrizione

Scrittore poco noto al grande pubblico, ma stimato da alcuni tra i più celebri artisti e intellettuali della sua epoca, Aldo Buzzi (Como 1910 - Milano 2009) lavorò nel cinema come aiuto-regista di Alberto Lattuada, Luigi Comencini e Federico Fellini, e poi nell'editoria come caporedattore presso Rizzoli. La prima parte della monografia ricostruisce i momenti più significativi della sua vita, mettendo in luce i rapporti di collaborazione e amicizia con Piero Chiara, Ennio Flaiano, Lucio Mastronardi, Giuseppe Mazzaglia, Velso Mucci, Bruno Munari, Federico Patellani, Giuseppe Pontiggia, Leonardo Sinisgalli, Mario Soldati, Saul Steinberg e Giambattista Vicari. La seconda si concentra sulle scelte editoriali e morfologiche con cui Buzzi, cresciuto al tempo della prosa d'arte, cercò di imprimere forma e coerenza ai suoi libri. La terza, infine, offre una mappatura degli interessi enogastronomici dell'autore. La cultura del cibo (intesa in senso largo: dalla cucina stellata all'uovo al tegamino) permetteva a Buzzi di stabilire collegamenti originali tra persone e cose agli antipodi, in nome di una ricomposizione ai fornelli delle tensioni della vita associata.