Torna indietro

Il mulino di Ofelia. Uomini e Dei

Il mulino di Ofelia. Uomini e Dei
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 2 novembre. 

23 punti carta PAYBACK
Tascabile:
265 Pagine
Editore:
Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pubblicato:
24/01/2007
Isbn o codice id
9788817014946

Descrizione

Ho voluto spiegare le religioni con estrema semplicità e assoluto rigore nel livello dei concetti, partendo dalla constatazione che, a prescindere dalle differenze fra l'una e l'altra, esse sono una creazione del pensiero umano e rispondono a due bisogni fondamentali strettamente connessi. Il primo: fornire una spiegazione della morte; il secondo: mettere in atto un potere che la domini. Il bisogno del potere è diventato subito primario in tutte le società, dalle più antiche alle contemporanee. E i detentori del potere si sono serviti del timore della morte e del controllo-dominio sulla morte per organizzare la vita del gruppo. Nelle religioni si nasconde la storia che sta sotto alla storia dell'uomo; i passi incerti, pieni di angoscia e di speranza che gli uomini hanno via via compiuto per poter vivere malgrado la morte; per venire a patti con le forze soverchianti da cui erano e sono circondati. Raccontarle significa raccontare la solitudine, accompagnare gli uomini di ogni epoca nei loro innumerevoli tentativi.