Torna indietro

Un nuovo Sterne. Testo russo a fronte

Un nuovo Sterne. Testo russo a fronte
9,02 -5%   9,50 

Ordina ora per riceverlo martedì 3 novembre. 

18 punti carta PAYBACK
Libro:
92 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
17/06/2002
Isbn o codice id
9788831779708

Descrizione

In genere nelle storie del teatro russo, tra il "Minorenne" di Denis Fonvizin (1782) e" l'Ispettore generale" di Gogol' (1836) c'è come un vuoto di oltre cinquant'anni: un lungo periodo che induce a leggere la vita teatrale russa di questo arco di tempo come una parentesi spenta, dominata da testi stranieri in traduzioni e adattamenti di scarsa qualità, o comunque di piatta imitazione. Fu invece un'epoca di grande vivacità e fermento, in cui il teatro occidentale forniva sì modelli e riferimenti, ma questi trovavano riscontro in una vita teatrale fervida di ricerche e di prove: adattamenti di soggetti e personaggi alla vita russa, affinamento della tecnica del verso, creazione di sistemi organizzativi destinati a durare molto a lungo. Un contributo di primaria importanza a questa maturazione viene da Aleksandr A. Sachovskoj, uomo di teatro nel senso più ampio della parola, il più autorevole della prima metà dell'Ottocento. La sua commedia "Un nuovo Sterne", scritta nel 1805 e ora tradotta per la prima volta in Italia, graffiante parodia della moda del 'dramma contadino' e del 'viaggio sentimentale', in polemica con la corrente del 'sentimentalismo' dominante nella letteratura russa dell' epoca, conserva un brio e una freschezza unici e testimonia la vis comica di un ingegno attento e partecipe ai problemi del suo tempo.