Torna indietro

L'officina della Costituzione italiana (1943-1948)

L'officina della Costituzione italiana (1943-1948)
8,07 -5%   8,50 

Ordina ora per riceverlo lunedì 24 agosto. 

16 punti carta PAYBACK
Tascabile:
193 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
27/09/2011
Isbn o codice id
9788807722929

Descrizione

Il periodo tra il 1943 e il 1948 è stato uno dei più convulsi della storia italiana e internazionale, e ha sollevato molte questioni nel dibattito storiografico e pubblicistico. Novacco ritiene che il passaggio cruciale si sia verificato tra settembre e novembre 1947, allorché una commissione elaborò il progettto costituzionale poi approvato dall'Assemblea costituente nel dicembre 1947. La Costituzione italiana in ragione della scarsa chiarezza di principi e della natura ibrida di alcuni istituti generali avrebbe finito per frenare la vita democratica del paese. L'auspicio dell'autore per il futuro non è altro che uno stato di diritto, dove il parlamento legiferi, il governo emani i decreti, la magistratura pronunci le sentenze.