Torna indietro

L'onestà dei forti. La potenza nella filosofia di Nietzsche

L'onestà dei forti. La potenza nella filosofia di Nietzsche
10,00 -50%   20,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 6 giugno. 

20 punti carta PAYBACK
Brossura:
197 Pagine
Editore:
Il Nuovo Melangolo
Pubblicato:
02/04/2008
Isbn o codice id
9788870186826

Descrizione

Queste pagine trattano della potenza nell'opera di Friedrich Nietzsche, intendendola come tema analizzato all'interno del pensiero del filosofo e come energia che si sprigiona dalle pagine dei suoi libri. Lo sviluppo dell'analisi della potenza coincide, in un percorso che va da "Aurora" a "Genealogia della morale", con il progressivo aumento della potenza stilistica della prosa di Nietzsche, o perlomeno - se non si vuoi condividere quello che è un evidente giudizio di merito estetico - all'analisi della potenza si accompagna una continua sperimentazione espressiva dei risultati dell'analisi stessa. Il tema della potenza, nei testi che Nietzsche ha pubblicato, viene sempre affrontato in ambito morale. Nel pensiero di Nietzsche l'ambito morale, oltre che il regno del bene e del male intesi come categorie errate, è il regno dell'onestà e all'insegna dell'onestà il filosofo sviluppa tutta la sua critica della cultura occidentale, anche qui come per la potenza, considerando l'onestà come oggetto e come modo del sapere.