Torna indietro

Le origini dell'estetica medievale. Ediz. illustrata

Le origini dell'estetica medievale. Ediz. illustrata
47,50 -5%   50,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 28 ottobre. 

95 punti carta PAYBACK
Rilegato:
176 Pagine
Editore:
Jaca Book
Pubblicato:
19/08/2021
Isbn o codice id
9788816606623

Descrizione

Per la prima volta un variegato corredo iconografico si affianca al famoso testo di Grabar su Plotino e le origini dell'estetica medievale, testo introdotto da uno studio sui rapporti tra Medioevo e antichità pagana, e concluso da un'analisi sulla rappresentazione dell'intellegibile nell'arte. La rivoluzione artistica che si è operata è tanto più straordinaria perché nata in quel mondo greco-romano così solidamente legato alla perfetta corporeità della figura umana, colta sia nelle sue svariate fisionomie che in azioni di guerra, di caccia, di vita o di potere. Di pari passo con la filosofia si opera una curvatura nella visione dell'arte e in quello che da essa ci si aspetta: semplicemente si vuole raffigurare l'invisibile. E da questa rivoluzione nasce quella che con una generalizzazione chiamiamo "arte paleocristiana", che a Oriente proseguirà con le icone e l'arte che chiamiamo bizantina, e a Occidente sarà il fondamento su cui si costruirà tutta la nostra arte medievale.