Torna indietro

Il paese ritrovato. Ritorno ai Ronchi

Il paese ritrovato. Ritorno ai Ronchi
10,79 -5%   11,36 

Ordina ora per riceverlo martedì 26 gennaio. 

22 punti carta PAYBACK
Libro:
128 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/01/2001
Isbn o codice id
9788831777780

Descrizione

Dopo il fortunato "Venezia. La città ritrovata", Paolo Barbaro torna a raccontare i luoghi dell'anima e della memoria, recuperando i gesti e le parole con attenta e affettuosa fedeltà, disegnando un magico inventario di quanto non c'è più. Il protagonista che ripercorre lo Stradone dei Ronchi trova uomini e cose profondamente mutati. Le immagini familiari, le 'sue' immagini quelle che hanno formato la sua identità, gli appaiono come lampi, come miraggi: svaniscono nel momento in cui cerca di catturarle e fissarle. Non appena si avvicina a un luogo con l'attesa del riconoscimento, questo sparisce, sostituito da un altro. Il paese è cambiato, "cambia tutto, senza sosta, tutto", irriconoscibile; di ciò che era un tempo si intuiscono soltanto le forme: misurando un salto cronologico "che fa scomparire le cose dall'anima", il protagonista cerca una direzione, un punto fermo che possa sostenerlo e dare un sollievo a quel dolore sotterraneo, all'angoscia di un paese perduto, la solitudine, la paura di perdere la strada in mezzo a tante frecce che indicano molte direzioni senza darne veramente nessuna.