Torna indietro

La paura cammina con i tacchi alti. Il giallo all'italiana raccontato dalle protagoniste e dai protagonisti del cinema degli anni Settanta

La paura cammina con i tacchi alti. Il giallo all'italiana raccontato dalle protagoniste e dai protagonisti del cinema degli anni Settanta
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 23 agosto. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
290 Pagine
Editore:
Ass. Culturale Il Foglio
Pubblicato:
17/01/2017
Isbn o codice id
9788876066696

Descrizione

Fu l'avvento del genere thriller a imporre la presenza di attrici dalla bellezza assoluta, vittime o carnefici, in storie molto spesso ubicate in città estere e ambientate in contesti alto borghesi. La narrazione alternava intrecci morbosi tra lui, lei e l'altra/o, ovvero ricerche spasmodiche di eredità o di premi assicurativi in caso di morte (procurata). Le protagoniste dei film thriller (successivamente anche delle commedie), così come le eroine dei fumetti erotici, pur esposte senza veli e destinate soprattutto al piacere maschile, in realtà si muovevano in contesti narrativi dove l'uomo veniva ridicolizzato...