Torna indietro

Il pesce fresco di Licata (U pisci friscu da Licata)

Il pesce fresco di Licata (U pisci friscu da Licata)
20,00

Ordina ora per riceverlo martedì 4 maggio. 

40 punti carta PAYBACK
Libro:
172 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
03/07/2019
Isbn o codice id
9788831624527

Descrizione

Una storia d'amore, di tradimenti tra due cosiddette comari che si vogliono talmente bene e sono così legate dall'amicizia da riuscire a spettegolarsi con la sottile, delicata, inoffensiva arte della farsa siciliana. Proprio quella istrionica che coinvolge e chiama in causa i tanto adoperati e fondamentali "doppi sensi". Imprescindibili, amati, sottintesi. Un metodo siciliano unico al mondo, che le donne utilizzano, pur senza mai offendersi vicendevolmente, perché così vuole, impone l'intrigo grottesco. Certo che deve essere così, altrimenti che bello c'è! Naturalmente a maleficio delle altre comari ignare, assenti e dei mariti traditori, per ripicca, fatti dovutamente cornuti. Basta mezza parola, un silenzio artificioso, calcolato, voluto; un'occhiata ad arte, per intendersi e sottintendere la qualsiasi e, in caso di pericolo pubblico, il tutto si riduce proprio in un "niente", anzi... in un niente di niente. Che il modo sappia che le sicule non malignano mai, capaci di giurare e spergiurare sulla "Beddamatri" (la Madonna), che dalla loro lingua mai è uscita una diffamazione perché quel che è riferito è semplicemente perché "così si mormora".