Torna indietro

Con i piedi nel Medioevo. Gesti e calzature nell'arte e nell'immaginario

Con i piedi nel Medioevo. Gesti e calzature nell'arte e nell'immaginario
25,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 7 ottobre. 

50 punti carta PAYBACK
Rilegato:
220 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
31/10/2018
Isbn o codice id
9788815279699

Descrizione

Marzo si toglie una spina dal piede, Febbraio si scalda i piedi accanto al fuoco; santi guariscono piedi inguaribili, altri li perdono in crudeli martiri; un re cerca poveri a cui lavarli, sant'Antonio abate non se li è lavati mai; san Francesco rinuncia alle scarpe, un menestrello miracolosamente le riceve in dono. Queste e altre storie sorprendenti e gustose prendono vita nel libro che, anche grazie a un ricco apparato di figure, offre un originale punto di vista per accostarsi al Medioevo. Nella realtà e nell'immaginario, sia in contesti ordinari sia in straordinari accadimenti, piedi e calzature denotavano infatti ruoli e gerarchie sociali e, protagonisti di gesti non solo funzionali ma simbolici, costituivano un preciso linguaggio che, più di quanto si pensi, ancora ci appartiene.