Torna indietro

La poesia italiana del Novecento. Ediz. ampliata

La poesia italiana del Novecento. Ediz. ampliata
22,00

Ordina ora per riceverlo mercoledì 27 ottobre. 

44 punti carta PAYBACK
Brossura:
232 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
20/09/2018
Isbn o codice id
9788815278920

Descrizione

La storia della poesia italiana del Novecento si inaugura con due presenze importanti, a cavaliere tra vecchio e nuovo: Pascoli e D'Annunzio. Trovano poi subito voce i crepuscolari, che ridimensionano e parodizzano l'io lirico, e Palazzeschi, il saltimbanco incendiario. E tuttavia non si dà un'unica tradizione novecentesca della poesia; il carattere del secolo è anzi proprio nella compresenza di voci differenti: dai funambolismi futuristi alla scarnificata dizione poetica di Ungaretti, da Montale a Pavese, da Saba a Pasolini, da Zanzotto a Sanguineti. Una fisionomia mobile e policentrica, ridisegnata con chiarezza nel volume qui presentato in una nuova edizione aggiornata e ampliata.