Torna indietro

Un prisma agostiniano di filosofia del linguaggio

Un prisma agostiniano di filosofia del linguaggio
5,00 -50%   10,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 1 febbraio. 

10 punti carta PAYBACK
Brossura:
90 Pagine
Editore:
Bonanno
Pubblicato:
27/07/2017
Isbn o codice id
9788863181401

Descrizione

Di Agostino d'Ippona si ricorda sempre che in gioventù era stato un professore di grammatica e retorica, eppure nell'abbondantissima letteratura su di lui scarseggiano gli studi che indagano la sua figura di filosofo del linguaggio. I sei interventi raccolti in questo libro mettono in luce alcune sfaccettature del suo pensiero semiotico-linguistico, che ha esercitato un influsso profondo sulla cultura occidentale, e ragionano su temi quali il ruolo dei segni, l'apprendimento linguistico, la natura della frase, il rapporto fra tempo e linguaggio, la persuasione. La prospettiva storico-teorica che li unifica, senza alcun intento di completezza, fa del libro un interessante invito alla lettura.