Torna indietro

Il private enforcement antitrust dopo il d.lgs. 19 gennaio 2017, n. 3

Il private enforcement antitrust dopo il d.lgs. 19 gennaio 2017, n. 3
32,30 -5%   34,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 24 maggio. 

65 punti carta PAYBACK
Brossura:
316 Pagine
Editore:
Pacini
Pubblicato:
29/11/2017
Isbn o codice id
9788869952777

Descrizione

Il volume vuole offrire un approfondimento del private enforcement antitrust dopo l'entrata in vigore del d.lgs. 19 gennaio 2017, n. 3 con il quale il legislatore italiano ha dato attuazione alla direttiva 2014/104/ UE del Parlamento europeo e del Consiglio. Lo scopo della normativa è quello di prevedere nuovi strumenti a favore di quanti intendano agire per chiedere un risarcimento del danno ai sensi del diritto nazionale per violazioni delle disposizioni del diritto della concorrenza degli Stati membri e dell'Unione europea. Si tratta di controversie che si sono sempre caratterizzate da un'attività istruttoria complessa con riferimento ai presupposti della responsabilità e alla quantificazione del danno. Il volume, dopo aver ripercorso il tema del rapporto tra il public enforcement, affidato alle autorità garanti della concorrenza, e il private enforcement e il tema del nuovo sindacato del giudice amministrativo sui provvedimenti dell'AGCM, esamina tutte le questioni sostanziali e processuali sulle quali è intervenuto il legislatore (competenza territoriale, esibizione delle prove, efficacia di giudicato del provvedimento amministrativo sul processo civile, class action, soluzione alternativa delle controversie, quantificazione del danno, solidarietà nel risarcimento, passing on e prescrizione).