Torna indietro

La psiche umana negli eventi a grave impatto esistenziale. Il tempo del coronavirus

La psiche umana negli eventi a grave impatto esistenziale. Il tempo del coronavirus
15,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 19 novembre. 

30 punti carta PAYBACK
Libro:
146 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
23/05/2020
Isbn o codice id
9788831671699

Descrizione

"Il pericolo è reale, è veramente devastante. La pandemia del COVID-19 causa morti sia tra i giovani che negli anziani. Determina lutti, perdite, sofferenze, solitudine ed ansia. Cambia abitudini, aumenta le distanze, blocca relazioni e sorrisi. Crea più silenzi che "voci". La quarantena, unica soluzione prima del vaccino, distanzia chi vuol essere vicino ed avvicina chi invece vuol essere lontano. E in questa grave situazione che l'uomo deve fare forza sulla propria razionalità, su tutte le componenti fisiche e psicologiche per dare soluzioni concrete senza sviluppare o aggravare la propria "nevrosi" o la propria "psicosi"... Usciti dal pericolo, molti dei superstiti, dimenticheranno cosa hanno detto e promesso sotto la spinta della paura o dell'indifferenza. Tanti, "sani e malati" giustificheranno il proprio vissuto ed il proprio agito definendolo come il più idoneo e giusto, ed ancora una volta saranno stati, come ormai penso personalmente da tempi lontani, gregari inconsapevoli ed acritici dell'opinione comune, ripeteranno le parole dei social come difesa per la propria contraddittorietà e subalternità, ma soprattutto saranno ancora una volta "prigionieri" della propria paura."