Torna indietro

La psicologia per i diritti umani

La psicologia per i diritti umani
20,90 -5%   22,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 29 ottobre. 

42 punti carta PAYBACK
Brossura:
256 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
27/10/2021
Isbn o codice id
9788809959682

Descrizione

Il volume affronta il tema del ruolo della psicologia in connessione con le gravi violazioni di diritti umani sia in termini teorici sia con riferimenti concreti. Nei diversi contributi, si intersecano passato e presente - dal fenomeno dei desaparecidos al genocidio armeno, dalle persecuzioni razziali allo stupro di guerra, dal discorso omofobico ai diritti dei bambini -, esperienze personali e considerazioni oggettive di eventi che hanno costituito e costituiscono momenti in cui i diritti umani e le loro violazioni hanno assunto un rilievo importante. In questo scenario, la psicologia non solo si fa portatrice di una prospettiva nuova e diversa, che si inserisce in un dibattito già condotto in varie sedi sotto il profilo storico, giuridico e sociologico, ma può svolgere un ruolo di primo piano nella riflessione sul superamento dei traumi causati dalle gravi violazioni dei diritti anche sotto il profilo clinico. Completano il volume un'appendice, a cura di Fabio Sbattella, che tratta il tema, estremamente attuale, del rispetto dei diritti umani fondamentali in situazioni di emergenza, e una postfazione di Luigi Zoja sulla relazione tra psiche e diritti umani.