Torna indietro

Il racconto italiano della grande guerra. Narrazioni, corrispondenze, prose morali (1914-1921)

Il racconto italiano della grande guerra. Narrazioni, corrispondenze, prose morali (1914-1921)
68,00 -15%   80,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 4 dicembre. 

136 punti carta PAYBACK
Rilegato:
1185 Pagine
Editore:
Ist. Enciclopedia Italiana
Pubblicato:
16/12/2015
Isbn o codice id
9788812005147

Descrizione

Il racconto italiano della Grande guerra configura una sequenza significativa di testi nodali scritti tra il 1914 e il 1921. Riproposte integralmente nella loro prima edizione, le opere prescelte compongono un polittico di narrazioni e di testimonianze quali furono originate dalla vastità dell'evento, sul campo, e nell'urgenza della scrittura immediata verso un lettore presente, prima che gli usi politici della memoria e dell'oblio rendessero controverso l'immenso capitale simbolico del conflitto mondiale. Dalle pagine di letterati (A. Fanzini e A. Baldini), di giornalisti (L. Ambrosini e L. Barzini), di intellettuali (G. Boine, R. Serra, L. Russo) e di scrittori (A. Soffici e C. Malaparte), in modi e forme differenti impegnati ad elaborare e comunicare l'indescrivibile, può così riaffiorare il senso drammatico di una mitografia necessaria, della guerra e della Nazione in guerra.