Torna indietro

Il radicante. Per un'estetica della globalizzazione

Il radicante. Per un'estetica della globalizzazione
19,95 -5%   21,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 31 agosto. 

40 punti carta PAYBACK
Rilegato:
208 Pagine
Editore:
Postmedia
Pubblicato:
31/01/2014
Isbn o codice id
9788874901005

Descrizione

Con "The Radicant" Nicolas Bourriaud arriva alla terza tappa dell'importante percorso teorico iniziato con "Estetica relazionale" e "Postproduction", titoli con i quali aveva già provato un confronto tra la storia dell'arte e quella della produzione culturale e della globalizzazione. La tesi esposta da Bourriaud nel suo ultimo libro è che bisogna ridefinire la modernità: il radicante è una metafora botanica, la pianta "radicante" è un'organizzazione che crea le sue radici man mano che avanza con la sua crescita. Gli artisti contemporanei hanno dunque la capacità di sradicarsi per aggregarsi facilmente altrove.