Torna indietro

La rerum novarum tra sindacato e democrazia moderna

La rerum novarum tra sindacato e democrazia moderna
10,45 -5%   11,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 29 gennaio. 

21 punti carta PAYBACK
Brossura:
136 Pagine
Editore:
Solfanelli
Pubblicato:
09/11/2019
Isbn o codice id
9788833051789

Descrizione

Questo studio di Giulio Alfano è una riflessione sui momenti iniziali e fondanti della presenza dei cattolici, in quanto tali, nella vita politica ed economico-sociale dell'Italia che va dall'ultimo quarto dell'800 fino agli eventi che precedettero l'esperienza fascista. La dottrina sociale della Chiesa (in particolare, la Rerum Novarum), il movimento operaio, la presenza dei cattolici, le tesi marxiste costituiscono quattro riferimenti essenziali della problematica storica che Alfano affronta nel suo studio. La lettura di tale studio consente stimolanti riflessioni - non poco attuali - su tre aspetti: la centralità dell'insegnamento della Chiesa; la diversità di approccio dei cattolici presenti in politica e dentro il movimento operaio, rispetto alla impostazione della Chiesa; talune peculiarità del movimento operaio italiano.