Torna indietro

Il rischio di pensare. Scienza e paranormale in Rupert Sheldrake

Il rischio di pensare. Scienza e paranormale in Rupert Sheldrake
15,20 -5%   16,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 14 maggio. 

30 punti carta PAYBACK
Libro:
96 Pagine
Editore:
Progedit
Pubblicato:
22/09/2020
Isbn o codice id
9788861944732

Descrizione

Superstizione, truffa, roba da creduloni: con questi epiteti viene etichettato di solito l'insieme di quelle manifestazioni che vanno sotto il nome generico di "paranormale" o "fenomeni psi". Gli uomini di scienza tendono a prenderne le distanze a priori, come se si trattasse di qualcosa di vergognoso, o di contagioso. Ma è veramente così che stanno le cose? Telepatia, premonizione, la capacità di certi animali di ritrovare la strada di casa... si tratta di un residuo d'altri tempi, che l'era della scienza ha finalmente superato? O non è forse vero il contrario: che non solo la scienza non sa dare una spiegazione a molti di questi fenomeni; ma che, in più, proprio perché si rifiuta di indagarli a fondo, si trova essa stessa in una impasse dalla quale potrebbe venir fuori solo rivedendo alla radice il proprio paradigma materialistico-meccanicistico? Rupert Sheldrake spiega che un modo per chiarire questi interrogativi c'è e forse è a portata di mano; ma che la scienza deve essere disposta ad ampliare il proprio orizzonte, per andare incontro a una natura che è più grande di quanto immaginiamo. Prefazione di Fabrizio Dal Piaz.