Torna indietro

La risoluzione per inadempimento. Poteri del giudice e poteri delle parti

La risoluzione per inadempimento. Poteri del giudice e poteri delle parti
26,00

Ordina ora per riceverlo venerdì 27 maggio. 

52 punti carta PAYBACK
Brossura:
320 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
31/05/2018
Isbn o codice id
9788815275509

Descrizione

Giudizialità e stragiudizialità della risoluzione per inadempimento: una formula performativa, perché è su questa coppia che da sempre è calibrato il proprium della risoluzione. La riforma francese del 2016, che ha mandato in archivio l'art. 1184 Code civil, per due secoli emblema di un monopolio della giudizialità, offre l'occasione per ripensare, pure nell'esperienza italiana, all'economia della risoluzione nella prospettiva di una riscrittura di quell'art. 1453 c.c. che la giurisprudenza di legittimità, per il vero, da più di qualche anno maneggia travalicando apertamente il suo tenore letterale. Il giro d'orizzonte delle idee, che il volume evoca, è ampio e diversificato, con più cifre del discorso a fronteggiarsi, da una logica rimediale alla «forza del fatto», passando per la figura di una risoluzione consensuale tacita: segno tangibile, queste insieme a tante altre problematiche, della vitalità di un dibattito che, fin dalle classiche pagine di Vivante, ha visto all'opera, nel tempo, grandi maestri. Un libro sulla risoluzione, dunque, ma che non ambisce a ripercorrerne a tutto tondo l'evoluzione: piuttosto un libro di luoghi normativi, di suggestioni dottrinali e giurisprudenziali, costruito come un dialogo aperto con i testi e la realtà.