Torna indietro

Il ruggito del Leone. Hollywood alla conquista dell'impero dei sogni nell'Italia di Mussolini

Il ruggito del Leone. Hollywood alla conquista dell'impero dei sogni nell'Italia di Mussolini
23,75 -5%   25,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 30 ottobre. 

48 punti carta PAYBACK
Brossura:
314 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/04/2013
Isbn o codice id
9788831715287

Descrizione

Grazie al cinema, dall'indomani della prima guerra mondiale si compie il prodigio di trasformare il popolo americano- sconosciuto, selvaggio e stravagante, non nell'invasore barbarico, ma nel "prossimo tuo" da accogliere e amare come te stesso. E di creare una dipendenza diffusa dal sogno americano. Il libro esplora, insieme, le strategie pubblicitarie e le reazioni individuali e collettive alla "Marcia su Roma" delle Majors hollywoodiane dai primi anni venti. In generale viene descritta la parabola delle tecniche di advertising con cui Hollywood ha puntato a impadronirsi dei gangli emotivi e desideranti dello spettatore universale. Nello specifico si stabilisce un contatto ravvicinato con le strategie adottate in Italia e con lo spettatore italiano tra il 1922 e il 1938, dalle Majors e, in particolare, dalla Metro Goldwyn Mayer. "Il ruggito del Leone" ci fa rivivere le percezioni di mondi possibili per lo spettatore italiano tra le due guerre, in cui accanto ai profumi delle divinità hollywoodiane era possibile respirare anche i profumi della libertà.