Torna indietro

La scienza della meditazione. Perché la mindfulness è così importante

La scienza della meditazione. Perché la mindfulness è così importante
15,77 -5%   16,60 

Ordina ora per riceverlo venerdì 17 luglio. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
236 Pagine
Editore:
Corbaccio
Pubblicato:
07/03/2019
Isbn o codice id
9788867005628

Descrizione

La «meditazione consapevole» è una pratica affermata e in costante diffusione di cui Jon Kabat-Zinn è stato precursore, maestro indiscusso e autore di libri fondamentali e illuminanti. Fra questi l'ormai classico "Riprendere sensi" che l'autore ha deciso di riproporre in una versione ampliata e rinnovata in quattro libri indipendenti, ognuno relativo a un aspetto della mindfulness. Nel primo di questi libri, "La scienza della meditazione", Jon Kabat-Zinn sgombra il campo da ogni equivoco sulla mindfulness, che non è una tecnica per rilassarsi raggiungendo una sorta dì oblio e rimuovendo il proprio presente con il suo carico di preoccupazioni. E, invece, un atto di grande consapevolezza, che tutti possono raggiungere attraverso la meditazione, e che ci aiuta a concentrarci proprio sul momento presente per viverlo con intensità, imparando a vedere la pienezza dell'esperienza in tutti i suoi aspetti positivi e negativi e riuscendo anche a interpretare i momenti negativi come possibili passaggi di crescita. La mindfulness non è una filosofia, è una pratica che va seguita con costanza, ma che può inserirsi con facilità nella routine quotidiana di ognuno di noi. E questo libro è il miglior punto di partenza.