Torna indietro

I socialisti e Genova. Storia di un partito e di una città: 1942-1994

I socialisti e Genova. Storia di un partito e di una città: 1942-1994
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 25 gennaio. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
560 Pagine
Editore:
Erga
Pubblicato:
11/09/2020
Isbn o codice id
9788832981940

Descrizione

Questo libro ripercorre mezzo secolo di storia del partito socialista a Genova dalla guerra di liberazione fino allo scioglimento avvenuto poco dopo le celebrazioni del centenario del 1992. La vicenda locale è ricostruita sulla base di numerose fonti bibliografico-documentali e di un esame minuzioso dei quotidiani. Il racconto si intreccia con la storia del Psi nazionale, del quale si riferiscono in dettaglio le svolte politiche da Pietro Nenni a Bettino Craxi. Ma in parallelo con le vicende del partito si sviluppa un terzo racconto nel suo insieme inedito, mezzo secolo di storia di Genova: la ricostruzione postbellica e le trasformazioni della città, la sua situazione economica e sociale, le attività delle amministrazioni comunali delle quali i socialisti sono stati protagonisti per quasi tutto il periodo considerato, esprimendo tra l'altro due storici sindaci come Vannuccio Faralli e Fulvio Cerofolini. Tra le altre figure più rappresentative Gaetano Barbareschi, che fu fino al 1963 il leader indiscusso della federazione genovese, e naturalmente Sandro Pertini, che ha accompagnato la storia del Psi dagli anni Venti fino a Quirinale e che fu sempre eletto a Genova, come numero 1 delle liste socialiste, all'Assemblea Costituente poi in Parlamento per ben dieci legislature.