Torna indietro

La spada di Vendola. Una risorsa o un problema per il centrosinistra?

La spada di Vendola. Una risorsa o un problema per il centrosinistra?
14,45 -15%   17,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 27 settembre. 

29 punti carta PAYBACK
Brossura:
154 Pagine
Editore:
Donzelli
Pubblicato:
15/01/2013
Isbn o codice id
9788860368393

Descrizione

Un partito piccolo e giovane, con un capo carismatico. Sinistra ecologia libertà si è affermata grazie alla capacità di proporre candidati vincenti in importanti sfide elettorali (Pisapia a Milano, Zedda a Cagliari, Doria a Genova). Poi Nichi Vendola - il fondatore, il leader indiscusso - si è inserito tra i protagonisti delle primarie del centrosinistra in vista delle elezioni politiche del 2013. E possibile per la sinistra italiana superare, o quanto meno contenere, i conflitti che hanno minato la stabilità dei due governi guidati da Prodi? E da questa domanda decisiva che parte il libro, e la strada seguita per cercare una risposta consiste nel guardare il partito dal di dentro, individuando cioè i valori e la cultura politica dei suoi militanti più attivi e fedeli: i delegati nazionali. Gli attivisti di Sel sono messi a confronto con quelli del Partito democratico, dell'Italia dei valori e della Federazione della sinistra, in un quadro analitico che ricompone l'intero arco della politica italiana. Ne escono tracce evidenti di antiche fratture. Centrali nella proposta di Sel appaiono la tutela dei lavoratori, la difesa dei servizi pubblici e la ricerca di un modello alternativo a quello capitalistico: aspetti solo in parte condivisi dal centrosinistra, e comunque con intensità assai diverse. La cultura anticlericale e libertaria di Sel potrebbe inoltre minare la tenuta di un eventuale accordo di coalizione e mettere a dura prova la coesione interna del Pd.