Torna indietro

Il teatro di Emma Dante nelle fotografie di Giuseppe Distefano

Il teatro di Emma Dante nelle fotografie di Giuseppe Distefano
12,75 -25%   17,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 15 giugno. 

26 punti carta PAYBACK
Illustrato
Editore:
Infinito Edizioni
Pubblicato:
01/02/2011
Isbn o codice id
9788889602997

Descrizione

"La luce delle foto di Distefano è una luce che svela insopportabili dettagli, nascoste verità che dalla sala non possono vedersi. C'è sempre nei miei spettacoli qualcosa di segreto, qualcosa che non arriva al pubblico e che serve agli attori per mantenere il mistero che nutre parole e gesti. Il mio teatro è, soprattutto, un accadimento; per questo è importante trovare uno sguardo capace di cogliere il lato nascosto delle cose". (Emma Dante) "Le foto qui pubblicate sono un Blow Up che può farci toccare con mano il lato clandestino, la dinamica intima, il moto occulto di un modo di far teatro che ormai da tempo, con l'importanza di una rivelazione, ci ha contagiati e scossi". (Rodolfo di Giammarco, "La Repubblica") Il vastissimo repertorio di immagini fotografiche degli spettacoli finora realizzati da Emma Dante (MPalermu, Carnezzeria, La Scimia, Vita mia, Michelle di Sant'Oliva, Cani di bancata, Il festino, Le pulle, Acquasanta) è al centro di questo lavoro dedicato all'opera della regista siciliana, vincitrice per la regia e la drammaturgia di importanti premi. "Si avverte un occhio complice, nelle immagini che Giuseppe Distefano ha (sot)tratto ad Emma Dante. Un occhio vigile, capace di cogliere quegli istanti - indecifrabili, evanescenti, eppure fondanti - che sono la forza sotterranea, il sangue pulsante del teatro fatto dalla compagnia Sud Costa Occidentale. Un occhio complice, perché Distefano non si sottrae, non si fa schermo dell'obiettivo: ma sembra quasi scegliere di entrare dentro la scena, di sporcarsi con quel teatro che - evidentemente - ama in modo profondo". (Andrea Porcheddu, critico di teatrale)