Torna indietro

Il tempo di un respiro. Il miracolo del ritorno alla vita in terra vicentina

Il tempo di un respiro. Il miracolo del ritorno alla vita in terra vicentina
20,90 -5%   22,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 13 agosto. 

42 punti carta PAYBACK
Brossura:
208 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
23/08/2018
Isbn o codice id
9788831744492

Descrizione

La credenza nel miracolo della temporanea resurrezione dei bambini morti senza battesimo, che attraversò i secoli dal tardo Medioevo fino alle soglie dell'età contemporanea, era molto diffusa in alcuni paesi d'Europa. I fedeli intraprendevano un viaggio, spesso lungo e difficoltoso, verso i santuari del ritorno alla vita; poi l'esposizione, le preghiere e l'attesa fiduciosa di un "segno di vita", quindi il battesimo e la salvezza eterna, la morte definitiva e la sepoltura in terra consacrata. In Italia, a quanto si sapeva, questa manifestazione di religiosità e di pietà popolare interessò solamente alcuni tratti della regione alpina. Di conseguenza è poco nota per quanto concerne i domini della Repubblica veneta e non erano finora emerse tracce della sua presenza nelle città di pianura e nella fascia prealpina. La scoperta di una serie di eventi ha indotto l'autore a intraprendere una ricerca sulla diffusione di questo miracolo nella diocesi di Vicenza, una presenza mai finora indagata, assente nella storiografia locale. Per questa particolarissima grazia in terra vicentina si portavano i neonati morti senza battesimo nei santuari del Trentino e con questa prerogativa funzionò per alcuni decenni del Settecento un piccolo santuario del ritorno alla vita ad Arzignano.