Torna indietro

Il tempo siamo noi. «La mia poesia libera, che parla d'amore e di morte»

Il tempo siamo noi. «La mia poesia libera, che parla d'amore e di morte»
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 30 ottobre. 

28 punti carta PAYBACK
Rilegato:
154 Pagine
Editore:
Ibiskos Ulivieri
Pubblicato:
21/04/2017
Isbn o codice id
9788832720112

Descrizione

Ho cercato, ho cercato sempre rimestando nelle fuliggini del tempo, negli avanzi, dentro il pattume, ma ho trovato solo vapori, fiumi densi, veleni nefasti, nauseabondi, da cui fuggire senza fermarsi. Che cosa ti corrode, amore mio? Il mio amore non ti sostiene più, non ti fa più sorridere, ti riempie solo di (inutili) parole che volano via. Il vento della gioia non ti sfiora, si allontana sempre di più, mentre l'alba appare all'orizzonte, ma non esplode nel sole, appare grigia, nera, pietosa. Un indecifrabile tramonto d'inverno.