Torna indietro

La teologia del sud d'Italia e le sfide del postmoderno

La teologia del sud d'Italia e le sfide del postmoderno
18,05 -5%   19,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 19 settembre. 

36 punti carta PAYBACK
Brossura:
326 Pagine
Editore:
Cittadella
Pubblicato:
15/10/2010
Isbn o codice id
9788830810853

Descrizione

Partendo da una dettagliata analisi delle coordinate principali della cultura della nostra contemporaneità sospesa tra assenza e ricerca di Dio, il volume si propone di individuare il ruolo dialogico e apologetico della riflessione credente maturata nel Sud d'Italia. Vengono presi in esame tre teologi che incarnano bene i caratteri di una teologia nativamente meridionale. Il vescovo napoletano Bruno Forte indica nella speranza cristiana e nell'attenzione al Dio che entra nella storia l'antidoto al relativismo. Il vescovo calabrese Antonio Staglianò offre soluzioni concrete alla questione della verità e al dialogo fede-ragione mediante l'accentuazione della ricerca sul "vissuto". Il teologo laico Carmelo Dotolo assume le istanze del pensiero debole e del nichilismo per rileggere la presenza kenotica del Dio trinitario nel mondo. Un contributo per una rinnovata riflessione teologica.