Torna indietro

La teoria della filosofia aperta. 6.

La teoria della filosofia aperta. 6.
36,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 29 luglio. 

72 punti carta PAYBACK
Libro:
362 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
15/02/2018
Isbn o codice id
9788827811764

Descrizione

Col sesto volume della "Teoria della filosofia aperta" si prendono in considerazione le idee filosofiche con cui Platone giustifica e legittima l'assolutismo sociale e religioso. Quelle idee vengono analizzate e commentate dal punto di vista di una democrazia realizzata che vive il conflitto esistenziale fra l'uomo che deve sottomettersi a una verità rivelata, dogmaticamente imposta, e l'uomo che deve spezzare ogni legame per trasformare continuamente sé stesso modificando il proprio concetto del vero. Il volume, dopo aver analizzato le idee di assolutiste di Platone e come quelle idee si materializzano nei giorni nostri passando per Agostino d'Ippona, Evola, Laing, Sartre e Galimberti, analizza le idee della democrazia nel pensiero di Mao Tse Tung finendo per sostenere che la contrapposizione fra questa e la dittatura si riflette, nell'uomo, nella contrapposizione fra il potere di essere e il potere di avere.