Torna indietro

Tra tolleranza ed intransigenza. Roma, il potere e le categorie marginali

Tra tolleranza ed intransigenza. Roma, il potere e le categorie marginali
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 6 giugno. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
200 Pagine
Editore:
Bibliotheka Edizioni
Pubblicato:
10/03/2017
Isbn o codice id
9788869342585

Descrizione

La storia del pauperismo può apparire lontana dai grandi avvenimenti storici, eppure è in grado di illuminare sulle condizioni della vita civile e culturale di un Paese. Vladimyr Martelli ripercorre in modo preciso e documentato la storia e le condizioni di vita degli emarginati: poveri, prostitute, derelitti e in particolar modo degli zingari. In Italia e nella città di Roma, da sempre luogo di convivenza più o meno fortunata fra diverse etnie e culture, in un percorso affascinante che dai primi secoli del Medioevo conduce il lettore fino alle grandi tragedie dei totalitarismi europei del Novecento. Questo saggio offre uno sguardo ulteriore di approfondimento su un fenomeno fortemente connaturato nella nostra cultura, fatta di avvenimenti edificanti ma anche di forti ingiustizie e discriminazioni.