Torna indietro

Le tragedie. Aiace-Trachinie-Antigone-Elettra-Edipo re-Filottete-Edipo a Colono

Le tragedie. Aiace-Trachinie-Antigone-Elettra-Edipo re-Filottete-Edipo a Colono
10,45 -5%   11,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 3 febbraio. 

21 punti carta PAYBACK
Tascabile:
446 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
26/05/2004
Isbn o codice id
9788831784092

Descrizione

Celebrato per la purezza dello stile e per la perfezione della struttura drammaturgica, Sofocle è il più limpido ma anche il più complesso ed enigmatico dei tre grandi tragici greci. Ateniese, innamorato della sua città, ne esaltò la bellezza, ne difese le istituzioni, ma intravide anche i pericoli del passaggio epocale dall'individualismo conservatore delle famiglie aristocratiche all'egualitarismo democratico dello stato di diritto. Cantore della polis, ma anche di eroi perdenti e sfortunati, di donne assetate di giustizia e di vendetta, Sofocle è soprattutto il creatore del personaggio di Edipo re di Tebe, metafora esemplare delle alterne vicende della vita e della cieca crudeltà del caso.