Torna indietro

La trasformazione del carattere

La trasformazione del carattere
19,00 -5%   20,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 29 giugno. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
336 Pagine
Editore:
Astrolabio Ubaldini
Pubblicato:
22/07/1986
Isbn o codice id
9788834008584

Descrizione

Il più importante libro di Krishnamurti dopo la pubblicazione del suo Diario e del suo Taccuino. E la prima volta che viene registrata una profonda ed elevata discussione tra un grande maestro religioso e un famoso scienziato. "L'umanità è ormai giunta a una svolta rovinosa; cos'è che produce divisione, conflitto e distruzione senza fine?". Questa domanda fornisce lo spunto per tutta un'esplorazione dei problemi chiave per quanto riguarda la natura dell'uomo e il suo rapporto con la società. I principali temi affrontati vanno dal problema del conflitto nell'uomo, dalla sua incapacità di riconciliare le sue proprie divisioni psichiche, dal problema della libertà individuale, alle soluzioni di volta in volta proposte da scienza, arte e religione. La discussione si conclude con un nuovo riferimento alla rovinosa svolta cui è giunta l'umanità. Questa non è però vista come una via senza scampo; anzi, il dialogo sottolinea la possibilità per l'uomo di cambiare fondamentalmente. Ma per cambiare l'uomo dovrà rinunciare ai suoi interessi ristretti e particolari e scegliere quale suo obiettivo quella purezza di compassione, amore e intelligenza che nasce al di là del pensiero, al di là del tempo e perfino al di là del nulla.