Torna indietro

L'ultimo messia. Profezia e sovranità nel Medioevo

L'ultimo messia. Profezia e sovranità nel Medioevo
22,00

Ordina ora per riceverlo martedì 28 settembre. 

44 punti carta PAYBACK
Brossura:
252 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
10/04/2014
Isbn o codice id
9788815251022

Descrizione

La Seconda Lettera ai Tessalonicesi annuncia un misterioso soggetto destinato a contrastare la furia imminente del Figlio della Perdizione. In oriente nel VII secolo l'annuncio paolino è riferito al più potente e ultimo "re dei greci e dei romani". Più tardi, in occidente nuove figure messianiche improntano le attese profetiche: il "re dei franchi", il pastore angelico, il secondo Carlo Magno e infine il popolo delle città. Il libro illustra i più diffusi vaticini, apocalissi e sibille medievali: testi oscuri e allusivi si rivelano raffinati strumenti di propaganda politico-religiosa. Proiettando nei tempi finali conflitti di potere storicamente presenti, restituiscono con la forza del linguaggio simbolico le concezioni della sovranità proprie di un'epoca.