Torna indietro

Il vocabolario della modernità. Progresso, crisi, utopia e altre storie di concetti

Il vocabolario della modernità. Progresso, crisi, utopia e altre storie di concetti
15,00
30 punti carta PAYBACK
Brossura:
177 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
25/02/2009
Isbn o codice id
9788815127846

Descrizione

A Reinhart Koselleck, uno dei grandi protagonisti della storiografia contemporanea, dobbiamo l'elaborazione di un ambizioso e influente modello di storia concettuale, fondato sulla convinzione che la dissoluzione del mondo antico e la nascita del mondo moderno abbiano lasciato tracce vistose nella storia dei termini e dei concetti politico-sociali. "Storia", "progresso", "sviluppo", "emancipazione", "crisi", "utopia": interrogando le trasformazioni, in termini sia di continuità sia di scarto, di questo lessico è possibile cogliere le complesse dinamiche che hanno caratterizzato il passaggio alla modernità. Non solo: le riflessioni di Koselleck si prestano anche ad un fertile confronto con le grandi sfide della contemporaneità, dalla crisi ecologica al tramonto delle tradizionali forme di associazione politica, al problematico rapporto tra memoria e identità.