Torna indietro

Diari delle parole perdute. La libertà della letteratura. 1.

Diari delle parole perdute. La libertà della letteratura. 1.
14,40 -10%   16,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 2 settembre. 

29 punti carta PAYBACK
Libro:
180 Pagine
Editore:
Del Bucchia
Pubblicato:
03/04/2019
Isbn o codice id
9788847109766

Descrizione

In un sanatorio della Germania nazista, alla vigilia della seconda guerra mondiale, una ragazza divenuta muta anni prima a seguito di un trauma psichico decide di tenere un diario per vincere il proprio isolamento. La scrittura diviene da subito momento di memoria, personale e collettiva, oltre che riflessione sul suo senso stesso. Presto scoppia il conflitto e nel sanatorio la situazione si fa piu difficile. La ragazza continua a scrivere.