Torna indietro

Witchcraft. The library of esoterica

Witchcraft. The library of esoterica
30,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 30 maggio. 

60 punti carta PAYBACK
Rilegato:
520 Pagine
Editore:
Taschen
Pubblicato:
06/10/2021
Isbn o codice id
9783836585606

Descrizione

Iniziando i lettori all'antica arte della stregoneria, questo corposo volume li trasporterà in un mondo affascinante e complesso, ripercorrendo la storia di una tradizione secolare dai miti delle culture arcaiche che avevano per protagoniste divinità femminili fino alle sue declinazioni più moderne per mano di artiste e attiviste. A cavallo tra leggenda, folclore e mito, l'archetipo della strega si è evoluto nel tempo a partire dai racconti di Odisseo e Circe, della seduttrice celtica Cerridwen, e dal mito di Ecate, superba signora delle notti rischiarate dalla luna. In Witchcraft seguiremo le sue infinite incarnazioni nel corso dei secoli, vedendola tramutarsi in madre, ninfa e megera, seduttrice e distruttrice. Curato da Jessica Hundley in collaborazione con Pam Grossman - scrittrice, studiosa e praticante -, questo ammaliante volume, unico nel suo genere, è un viaggio nella complessa simbologia della stregoneria rappresentata nella storia dell'arte. La figura della strega, del resto, è stata da sempre musa ispiratrice di grandi artisti - dalle oscure seduzioni di Francisco José de Goya e Albrecht Durer, agli eleganti peana, all'universo femminile magico reimmaginato dalla cerchia surrealista di Remedios Varo, Leonora Carrington e Leonor Fini. Ma la strega è anche al centro della letteratura e del folclore, dalle mele avvelenate dei fratelli Grimm alle tre streghe riunite intorno al calderone nel Macbeth shakesperiano, fino alla malvagia Strega dell'Ovest di Frank Baum, indimenticabile antagonista di Dorothy nel Mago di Oz. Attraverso questo magico viaggio per immagini, assisteremo anche alla metamorfosi della strega da oggetto di persecuzione a simbolo contemporaneo di rinnovato potere femminile, ribellione e consapevole anticonformismo. Chiudono il cerchio una serie di saggi scritti da praticanti contemporanee quali Kristen J. Sollée e Judika Illes, e interviste ad autori e studiosi quali Madeline Miller e Juliet Diaz, per un'ampia panoramica delle tradizioni culturali che accolgono queste pratiche magiche come strumento di approfondimento spirituale e catarsi creativa.